Nero d’Avola

Il Nero d’Avola, vitigno purtroppo inflazionato, è  presente in Sicilia in così tanti biotipi, versioni, caratteristiche ed interpretazioni che è veramente difficile delinearne un unico profilo. Poiché si tratta di una varietà molto elegante, che conosce benissimo l’ambiente in cui vive, non darle lo spazio che merita significa privarci di un bel pezzo della nostra cultura. Noi lo coltiviamo a 200 m slm su un terreno fresco, con una buona presenza in calcare  e sabbia e così abbiamo conosciuto una pianta di Nero d’Avola dalla vegetazione abbondante, dall’acino succoso, dai toni violacei.  Il vino che ne deriva è longevo, fresco, fruttato con spiccati riferimenti alla ciliegia e ai frutti di bosco. E’così piacevole da bere, a nostro avviso, che abbiamo lavorato per renderlo  compagno della nostre fantasiose tavole, nelle quali accompagna sia piatti di carne che di pece soprattutto se impreziositi da spezie mediterranee. Il tutto, trattandosi di un vino rosso, con l’obiettivo di ridare al palato la pulizia e voglia di un altro boccone… e di un altro sorso

 4,90 8,50

Svuota

Scheda Tecnica

Download

Peso1.4 kg
Tipo

Rosso

Denominazione

DOC Sicilia

Uve

Prodotto da uve Nero d’Avola

Vinificazione

Macerazione sulle bucce per 10/12 giorni in larghi vinificatori di acciaio inox a temperatura controllata

Affinamento

in serbatoi di acciaio e in bottiglia

Gradazione alcolica

13,5% vol.

Capacità bottiglia

375ml, 75 cl

Temperatura di servizio

Buono col suo risotto al Nero d’Avola mantecato. Certo accostamento a carni grigliate e formaggi mediamente stagionati. Piacevole anche con pesci locali e col couscus di pesce.